Books

Geek Sublime. La mia vita tra letteratura e codice

Geek Sublime La mia vita tra letteratura e codice Vikram Chandra stato un programmatore per quasi lo stesso numero di anni in cui stato romanziere In questo straordinario nuovo libro a cavallo tra il saggio e il racconto va alla ricerca delle conne

  • Title: Geek Sublime. La mia vita tra letteratura e codice
  • Author: Vikram Chandra
  • ISBN: 8894022056
  • Page: 496
  • Format:
  • Vikram Chandra stato un programmatore per quasi lo stesso numero di anni in cui stato romanziere In questo straordinario nuovo libro, a cavallo tra il saggio e il racconto, va alla ricerca delle connessioni tra il mondo dell arte e quello della tecnologia I programmatori sono ossessionati dall eleganza e dallo stile, esattamente come gli scrittori, ma queste parole significano per entrambi la stessa cosa Si pu vedere la bellezza in ci che produce uno scrittore di codici Nell esplorare i generi pi vari, dalle porte logiche al modernismo letterario, al machismo dei geek, all onnipresenza di una Indian mafia nella Silicon Valley, per arrivare fino agli scritti di Abhinavagupta, filosofo nel Kashmir dell anno Mille, Geek sublime insieme una storia laterale dell informatica e una affascinante meditazione sulla scrittura creativa In parte saggio letterario, in parte storia della tecnologia, in parte memoir, un libro di grandi idee.

    • Free Read [Psychology Book] ☆ Geek Sublime. La mia vita tra letteratura e codice - by Vikram Chandra ↠
      496 Vikram Chandra
    • thumbnail Title: Free Read [Psychology Book] ☆ Geek Sublime. La mia vita tra letteratura e codice - by Vikram Chandra ↠
      Posted by:Vikram Chandra
      Published :2019-06-05T15:24:34+00:00

    About "Vikram Chandra"

    1. Vikram Chandra

      Vikram Chandra Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Geek Sublime. La mia vita tra letteratura e codice book, this is one of the most wanted Vikram Chandra author readers around the world.

    577 Comments

    1. Da programmatore, ero interessato all'aspetto della bellezza del codice.Ho trovato molto interessante il parallelismo fra scrittura del codice e scrittura letteraria che pervade la prima metà del libro.Successivamente però l'autore inizia un'approfofindita esposizione dell'estetica indiana, e da quel punto il mio interesse e' svanito


    Leave a Comment